Aria raffreddata, sonno tranquillo.

Immaginate un’afosa notte d’estate: mentre dormite, in casa ci sono più di 25 °C.

Aprite le finestre per cercare un po’ di frescura. Il vostro sonno è così disturbato dai rumori esterni e dagli insetti che penetrano nella stanza.

Ora, immaginate che la centrale aerovoltaica che utilizzate per riscaldare la casa in inverno possa anche erogare aria fresca durante le calde notti estive.

 

È proprio questo l’effetto magico della soluzione aerovoltaica R-VOLT!

Il termostato R-VOLT passa in modalità raffrescamento

Il Modul-R trasmette l’aria fresca nella vostra abitazione

La diffusione si espande in tutta l’abitazione

E voi ottenete un comfort notturno ideale

D’estate, è possibile regolare il sistema in modalità raffrescamento notturno grazie al termostato.
I pannelli R-VOLT sfruttano allora un’altra delle loro caratteristiche: l’effetto free-cooling.

Grazie a quest’ultimo, l’aria raccolta che era calda in modalità riscaldamento è ormai fredda.
Per diverse ore, R-VOLT diffonderà silenziosamente all’interno dell’abitazione aria fresca, la cui temperatura è mediamente inferiore di 4 °C rispetto all’aria esterna…

Si otterrà così un comfort notturno ideale a finestre chiuse.

Rafraîchissement du logement grâce à l'aérovoltaïque

L’EFFETTO FREE-COOLING

Di notte, l’aria recuperata sotto i pannelli ha la proprietà di essere più fredda dell’aria esterna. Questo fenomeno è dovuto alla presenza di silicio a livello del vetro e delle celle che compongono i pannelli. Il silicio è il componente di base di un materiale che conosciamo bene: la sabbia. Non vi siete mai accorti che la sabbia della spiaggia di giorno è bollente e invece questa stessa sabbia sembra freddissima di notte?
È proprio questo contrasto termico che R-VOLT sfrutta per produrre raffrescamento notturno.

Desiderate saperne di più su R-VOLT?

MODULO DI CONTATTO

Lasciateci i vostri recapiti,
vi ricontatteremo al più presto.

Formulaire IT
Invia
Top